Arnoldo Foa Biografia

in: Biografia .

Pin It
arnoldo foa biografia

Arnoldo Foà è nato il 24 gennaio 1916 a Ferrara, segno zodiacale Acquario, attore cinematografico italiano. I genitori si chiamavano il papà Valentino e la mamma Dirce. Arnoldo Foà è inoltre pittore, scultore, giornalista e scrittore ha pubblicato due romanzi, La costituzione di Prinz e Le pompe di Satana, una raccolta di poesie La formica.
Studia a Firenzenella scuola di recitazione del Rasi con Raffaello Melani. Frequenta per poco tempo la facoltà di Economia e Commercio. POi si trasferisce a Roma per frequentare il Centro Sperimentale di Cinematografia.
Nel 1938 Arnoldo Foa in seguito alla promulgazione delle leggi razziali essendo lui di fede ebreo, lascia i corsi del Centro Seprimentale di Cinematografia. HA lavorato poi in alcune compagnie teatrali con “Cervi-Pagnani-Morelli-Stoppa”, “Ninchi-Barnabò”, “Adani-Cimara”, “Maltagliati-Cimara”, utilizzando dei nomi falsi, come Puccio Gamma.
Nel 1943 Arnoldo Foa viene assunto come annunciatore alla Radio Alleata PWB, ed ha il compito di comunicare a milioni di ascoltatori la mattina dell’8 settembre 1943 la firma dell’armistizio tra le forze armate alleate e l’esercito tedesco.
Nel 1945 Arnoldo Foa era tornato al teatro, e si è unito a numerose compagnie, tra le quali: “Ferrati-Cortese-Scelzo”, “Ferrati-Cortese-Cimara”, “Stoppa-Morelli-Cervi” sotto la guida del grande Visconti, la “Compagnia del Teatro Nazionale” diretta da Guido Salvini.
Nel 1950 in poi contribuisce alla nascita della Radio RAI ex EIAR partecipando a numerose trasmissioni con gli attori più importanti di quegli anni tra cui Benassi, Morelli, Stoppa, Cervi, Ferrari, Ninchi, Pilotto.La sua attività teatrale è intensa e importante: ha portato sulle scene spettacoli di autori sia classici che contemporanei, con i registi Visconti, Strelher. Grande regista ha messo in scena spettacoli di prosa di grande successo, tra cui “La Pace” di Aristofane, “Diana e la Tuda” di Pirandello, e ha diretto anche opere liriche, come l’”Otello” di Verdi a Cagliari e il “Friedermahus” di Strauss al Bellini di Catania.
Nel 1957 in poi Arnoldo Foa autore teatrale con “Signori buonasera”, proseguendo poi con “La corda a tre capi” e “Il testimone”. HA interpretato più di 100 film, ha lavorato con famosi registi italiani e internazionali, Pietro Germi, Alessandro Blasetti, Giuliano Montaldo, Orson Welles, Joseph Losey, Edward Dmytryk, Nunnally Johnson, Tony Richardson, Christian Jacques. Tra i titoli più prestigiosi, “Altri tempi” di Blasetti, “Il processo” di O. Welles, “Il sorriso del grande tentatore”, “I cento cavalieri” di Cottafavi, “Il giocattolo” di Montaldo. Grande partecipazione nella televisione italiana con le produzioni di “Capitan Fracassa”, “Le cinque giornate di Milano”, “La freccia nera”, “L’isola del tesoro”, “Il giornalino di Giamburrasca”, “David Copperfield”, “I racconti del Maresciallo”, “Il cugino americano”, “Nostromo” “Fine secolo”e “Il Papa buono”.
Nel 1960 fu nominato consigliere comunale di Roma per il Partito Radicale.
2014 il 10 gennaio muore a Roma Arnoldo Foa.

Articoli interessanti
  Commenta l'articolo

Registrati per commentare e per entrare nella community di DonnaTrendy. Potrai inserire immagini, video, partecipare alle discussioni nei vari gruppi o crearli e inviare messaggi privati agli altri utenti registrati. Se sei già registrato, effettua il login per usare il tuo nickname.

Inviami un Email quando qualcuno risponde al mio commento

 

Links utili
Più commentati
  • Nessun articolo presente
Ultimi commenti
Video più visti
Fotogallery più viste
Incinta Charlene Wittstock Foto
Donne Cocktail Alcoolici