Se volete imparare a ballare la Danza del ventre a Milano potete frequentare i corsi di Gioia Samara. Danza antichissima, probabilmente collegata con i riti per la fertilità, è di origine medio orientale e tipica del paesi del Maghreb, come Egitto, Libia, Libano, Irak, Turchia, Marocco, Algeria.
Arriva in Europa negli anni 30 e riscuote subito molto successo per la sensualità dei movimenti e il senso di fascino e mistero che la circonda.
Vi sono vari stili di Danza del ventre.
Lo stile Hawzi con movimenti eleganti, ampi e dolci, lo Stile Šarqi, legato alla tradizione di danze ballate nelle corti islamiche, si evolve
nei primi del Novecento, dove le ballerine introducono varie coreografie con velo, il candelabro e le scarpe col tacco,
inserendo passi derivati dal balletto classico come l’arabesque e lo chassé.

Lo Stile Baladi, con movimenti molti intensi del bacino e pochi movimenti delle braccia e camminate a terra e non i mezza punta e lo Stile Ša’abi, stile egiziano legato alle danze popolari, molto spontaneo e semplice, sono molto meno elaborati dei precedenti.

Categoria

How to

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

6 Commenti