sacchetti lavanda

Un ricordo del passato legato alle nonne, ispira il regalo per la festa della mamma 2012 che vi proponiamo.

I sacchetti di lavanda per profumare i sacchetti, sono un lavoretto semplice che tutti possono realizzare senza troppa fatica.

La lavanda si compra in tutte le erboristerie a peso e quindi è semplicissima da reperire. Se poi siete fortunati da trovarla in natura avrete tutto il tempo per raccoglierla e metterla a seccare.

I sacchetti di lavanda si possono preparare in tanti modi. I puù semplici sono quelli realizzati con il tulle. Basta prendete dei quadrati di tulle e riempirli di lavanda essiccata, quindi chiudeteli con un nastrino e il gioco è fatto!
Volendo potete anche riutilizzare i veli dei confetti delle bonboniere.

Se vi piace lavorare all’uncinetto, potete realizzare dei sacchetti porta lavanda molto carini, cercando di evitare delle trame troppo larghe per non far uscire i fiori dai buchi.

Sicuramente avrete in casa delle stoffe o dei ritagli. Con questi potrete realizzare dei bellissimi sacchetti di tutte le forme e fantasie.
Potete fare delle piramidi, dei cuori oppure delle bamboline.
Potete lasciarli semplici come sono oppure decorarli con bottoni o perline. Potete applicare merletti, iuta o fare un poccolo decoupage su stogga a tema.

Renderete sicuramente felici le vostre mamme, con i sacchetti di lavanda fai da te che realizzarete per la loro festa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*